INTRODUZIONE
La riflessologia plantare è una disciplina olistica nata secoli fa il cui scopo è quello di portare equilibrio energetico alla persona nella sua globalità di corpo, mente e spirito.
Nei piedi e nelle mani, esistono zone riflessogene collegate a tutte le parti del corpo; attraverso le estremità inferiori e superiori è quindi possibile stimolare l’intero organismo.
I piedi possiedono aree riflessogene sulla pianta, sul dorso e anche sui bordi. Gli organi che si riflettono meglio sono quelli che presentano una maggiore innervazione, come l’apparato digerente, quello urinario e quello genitale, e quelli che, se infiammati, provocano dolore acuto, come le orecchie e i denti; gli organi più compatti, come il fegato, si riflettono con maggiore difficoltà.
La stimolazione viene effettuata su punti ben precisi, in modo che il cervello decifri il messaggio e lo trasmetta poi all’organo interessato. Il massaggio zonale stimola la circolazione sanguigna e linfatica, contribuendo all’eliminazione delle tossine, riduce la tensione e da ottimi risultati anche in caso di dolori articolari, mal di schiena, artrosi cervicale, lombalgie e sciatalgie, emicranie, problemi mestruali e digestivi, allergie e disfunzioni ormonali.
Dopo una seduta di riflessologia plantare si può percepire una sensazione generale di rilassamento e benessere.
La chiave di lettura della riflessologia plantare è sempre quella energetica per cui l’obiettivo è sempre quello di ripristinare quel circuito virtuoso delle relazioni corporee, in grado di consentire all’organismo e alla persona di ritrovare un equilibrio di funzionamento.
Essa cerca di affrontare e risolvere questi disturbi verificando con la manipolazione del piede quali aree sono dolenti e quindi in squilibrio.
Tutti noi abbiamo i piedi e sappiamo a cosa servono: ci permettono di camminare, di stare in piedi, di correre, di muoversi e di fare altre mille cose. Ma in pochi gli osservano e sentono cosa trasmettono o cosa vogliono dire.
Sotto al piede c’è “un mondo” affascinante da scoprire.
Il piede grazie alla riflessologia ci parla, è lo specchio di noi e del nostro vissuto, delle nostre sensazioni ed emozioni, di quello che viviamo e dell’energia all’interno del nostro organismo.

fonte :

Tag:,